Termini e Condizioni di Vendita


CONDIZIONIGENERALI DI SERVIZIO THIS IS NOT A SUSHIBAR

 

Benvenutinel sito www.thisisnotasushibar.com e nelle sue applicazioni (di seguito"Servizio").

 

Questapagina (unitamente ai documenti in essa richiamati) descrive le condizionigenerali in base alle quali i nostri ristoranti forniscono agli utenti i pasti(di seguito "Pasti") specificati nel sito. Si raccomanda di leggereattentamente le presenti condizioni generali prima di ordinare qualsiasi Pastodal sito. Visitare il Sito o ordinare un Pasto costituisce accettazione dellepresenti condizioni generali e della politica per l’utilizzo del sito.

 

Incaso di domande relativamente alle presenti condizioni generali, si prega dirivolgersi a servizioclienti@thisisnotasushibar.comprima di effettuare qualsiasi ordine. In caso di disaccordo, anche soloparziale, con quanto previsto in tali condizioni generali, si raccomanda di nonutilizzare il Servizio.

 

1.INFORMAZIONI RELATIVE A "www.thisisnotasushibar.com"

IlSito "www.thisisnotasushibar.com" è gestito dalla società Bjp Srl (diseguito "TINASB"),·     carta di credito

·     bancomat

·     paypal

Allaconsegna:

·     carta di debito

·     American Express

SOLOA PRANZO si accettano Buoni pasto cartacei o Elettronici.

Almomento dell’ordine il cliente seleziona la modalità preferita tramitel’apposita finestra. Tutti i pagamenti avvengono direttamente in favore di TINASBe vengono successivamente da essa trasferiti al Ristorante interessato. TINASBè stata infatti delegata dai Ristoranti a ricevere i pagamenti destinati adessi. Pertanto, il pagamento dei Pasti effettuato in favore di TINASB liberal’utente dall’obbligazione di corrispondere il prezzo di detti Pasti alRistorante .

 

10.RESPONSABILITÀ

Nellamisura massima consentita dalla legge, TINASB fornisce il Servizio e icontenuti così come sono.

 

11.EVENTI NON CONTROLLABILI

Leparti non sono responsabili, l’una nei confronti dell’altra, per il ritardo ola mancata esecuzione delle proprie obbligazioni qualora tale ritardo o mancataesecuzione derivino da una causa che esula dalle proprie possibilità dicontrollo, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasicausa tra le seguenti: catastrofe naturale, provvedimento del governo o dellapubblica autorità, guerra, inondazione, esplosione o sommossa. Per evitaredubbi, si precisa che le previsioni di cui al presente articolo 11 noncostituiscono una valida causa di esonero dell’utente dalle proprieobbligazioni di pagamento in base alle presenti condizioni generali, salvo ilcaso di impossibilità della prestazione derivante da causa a lui nonimputabile.

 

12.RINUNCIA

L’utente,TINASB, il Ristorante non sono responsabili, gli uni nei confronti degli altri,per il ritardo o la mancata esecuzione delle proprie obbligazioni in base allepresenti condizioni generali qualora tale ritardo o mancata esecuzione derivinoda una causa che esula dalle proprie possibilità di controllo, ivi inclusa, atitolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi causa tra le seguenti:catastrofe naturale, provvedimento del governo o della pubblica autorità,guerra, inondazione, esplosione o sommossa.

 

13.SEPARABILITÀ DI CLAUSOLE

Qualorauna qualsiasi previsione delle presenti condizioni generali venga dichiarataillegittima o non possa essere fatta valere, ciò non comporta alcun effettosull’efficacia delle restanti previsioni le quali restano integralmente invigore.

 

14.COMPLETEZZA DEL CONTRATTO

Lepresenti condizioni generali costituiscono l’intero accordo tra le partirelativamente al suo oggetto e sostituiscono qualsiasi precedente contratto,accordo o intesa raggiunta tra le parti relativamente a tale oggetto.

 

15.MODIFICHE

TINASBha il diritto di modificare le presenti condizioni generali in qualsiasimomento apportando la modifica in questione direttamente al testo riportatonella presente pagina web. Tali modifiche tuttavia non si applicano agli ordiniper i quali è stata già inviata E-mail di conferma. Si raccomanda agli utentidi controllare periodicamente questa pagina al fine di prendere nota dellemodifiche eventualmente apportate in quanto si tratta di previsioni vincolantiper gli utenti.

 

16.LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Qualsiasicontroversia tra TINASB e un utente consumatore derivante da, o relativa a,l’uso dei Servizi verrà deferita ai tribunali del luogo di residenza odomicilio del consumatore, se ubicati in Italia. Le presenti condizionigenerali e qualsiasi controversia o pretesa derivante da, o connessa con, dettecondizioni generali o il loro oggetto o la loro costituzione (ivi incluseeventuali controversie o pretese di natura extracontrattuale) sono disciplinatedal diritto italiano.